Single Blog Title

This is a single blog caption
Mangiare meno per dimagrire non funziona 1

Mangiare Meno Per Dimagrire; Funziona o Sono Tutte Balle?

Se bastasse mangiare meno per dimagrire, non ci sarebbe un’industria del dimagrimento che valga 214.7 miliardi di dollari. Cosa ne pensi?

Ci sono molte credenze attorno all’industria del fitness e della salute che non sono totalmente vere, ovvero sono incomplete.

Basti pensare al comune pensiero che mangiando meno si dimagrisce. Anche se suona logico, questo modo di pensare è molto limitante… addirittura è controproducente.

Questa è una delle molte ragioni per cui non si riesce a perdere peso.

In questo articolo espongo le 5 più comuni credenze che ti bloccano nell’ottenere quel corpo da sogno che tanto desideri e cosa fare se vuoi perdere quei testardi chili di troppo che non vogliono assolutamente andar via.

.

La prima credenza è:

 

1# Mangiare Meno, Muoversi Di Più 

Questa dichiarazione conta sul fatto che una dieta sia uguale per tutti.

Come se un 18enne abbia le stesse condizioni di un 70enne. È come andare dal dottore perché non riesci a dormire, e ti prescrive una cura senza accertarsi delle cause dicendoti: “Prendi queste e vediamo cosa succede, ci accerteremo più tardi della causa”.

E se la donna avesse appena divorziato? Affrontando un periodo emozionale… E se fosse un uomo sovrappeso che ha un reflusso gastroesofageo derivato da fame ansiosa… E se fosse una persona clinicamente depressa.

Queste sono alcune ragioni per cui una persona non riesce a dormire, e il dottore gli avrebbe prescritto la stessa cura senza accertarsi prima delle condizioni della persona che portano alla sua insonnia..

Di fatto, le persone tendono a curare il sovrappeso nella stessa maniera, ma non dovrebbe essere così.

 

2# La Perdita Peso È Un Semplice Calcolo Di Calorie

Mangiando meno calorie oppure bruciandone di più ti porta a dimagrire.

Sostanzialmente questo è vero, ma come prende in considerazione quella mamma con due bambini e un lavoro part time che è super stressata e indulge in qualche pezzo di torta o bicchiere di vino a fine giornata…

…Oppure, come prende in considerazione la vita stressante di tutti i giorni o problemi sentimentali?

La realtà è che considerare una perdita di peso sostenibile come una semplice formula, senza prendere in considerazione altri fattori, non ha senso (1+1=3).

Non si può adottare semplicemente una formula che possa risolvere qualcosa di così complesso.

 

3# Perdere Peso Dopo I 30 Anni Sia La Stessa Cosa Di Perdere Peso Prima Dei 30

Veramente?

Questo vuol dire che perdere peso ha qualsiasi età, in ogni condizione sia mentale che fisica, sia che tu sia donna o uomo, sia la stessa cosa.

Una donna di 38 anni mi ha mandato una email dicendomi:

“Avevo iniziato una dieta e a fare esercizi in palestra come chiunque altro. Mi stavo impegnando e stavo vedendo progressi, fino a quando mi sono rotta una caviglia e il dottore mi ha detto di prendere alcuni mesi di riposo.

Cosa posso fare ora?”

La realtà è che l’età, la condizione fisica, lo stato mentale, gli impegni familiari e lavorativi sono tutti fattori cruciali da prendere in considerazione quando si vuole perdere peso e restare in forma.

A proposito!

Ti consiglio vivamente di scaricare la mia semplice guida “7 Passi Testati Per Perdere Peso e Restare in Forma“. Sono cinque pagine che ti spiegano cosa fare per creare il tuo corpo da sogno passo passo…

…Inoltre, è gratuita.

7 Passi Testati per Perdere Peso e Restare in Forma

 

La prossima credenza è…

 

4# Devi Solo Essere Più Disciplinato

Quante volte saltiamo un allenamento o mangiamo qualcosa che dovremmo evitare e crediamo che non siamo abbastanza disciplinati, motivati oppure pigri?

Ho avuto una cliente che quando andava in palestra, si sentiva imbarazzata perché osservata e non confortevole nel fare gli esercizi che in primo luogo non voleva fare.

Decisamente un modo non ottimale d’instaurare una nuova abitudine.

Invece di forzarla, le ho suggerito di fare qualcosa che voleva fare. Ha deciso per una camminata nel parco e fare alcuni esercizi di forza a corpo libero la mattina presto quando non c’era nessuno.

Questo le ha permesso di aggiungere un’abitudine salutare nella sua routine quotidiana permettendole di perdere alcuni chili mentre si godeva la natura.

Quindi, le ho fatto fare un’abitudine allineata con cose che le interessavano invece di costringerla a fare delle cose che avrebbero funzionato, ma che avrebbe odiato.

Praticamente, si è innamorata del processo e i risultati sono arrivati.

Ho scoperto che se fai qualcosa che ti piaccia, la longevità di queste nuove abitudini è molto più forte di fare cose che non ti vanno, anche se queste offrono risultati tangibili.

Questo fa capire che la disciplina e la motivazione non sono altro che la ripetizione di azioni che amiamo fare.

Quindi, più cose fai che ti piacciono e più scoprirai che sei disciplinato e motivato rispetto a cose e meccanismi che non ti vanno anche se portano risultati.

L’ultima credenza è…

 

5# Non Puoi Più Mangiare Le Cose Che Ami

Non puoi più bere alcolici, non puoi più mangiare biscotti e scordati di cosa siano gli spaghetti alla carbonara. Il pane? Sognatelo, non puoi più avere niente di tutto ciò.

Insomma, massima disciplina e nessuno sgarro.

Non so cosa vuoi te, ma ogni tanto voglio mangiare una pizza con gli amici… oppure una fetta di torta a un compleanno.

Perché diventare magri se il costo è quello di non godere delle cose che la vita offre?

La realtà è che non devi abbandonare ogni cosa che ami mangiare. Qualcosa deve cambiare, ma non deve essere una tortura.

È normale mangiare un gelato o una pizza di tanto in tanto, tutto dipende come rientra nell’insieme delle cose.

 

Qual è Il Prossimo Passo Se Vuoi Perdere Peso? 

Perdere peso non deve essere complicato e neanche un tormento, ma basta capire le cause che ti hanno portato a prendere quei chili di troppo.

Se ci pensi a fondo, noterai che, con il passare degli anni, certe abitudini non salutari hanno preso piede nella tua vita.

Forse ti piace stuzzicare un po’ di tutto a pranzo e cena, come un pezzo di formaggio o di salame.

Forse sei abituato a mangiare pasta e pane tutti i giorni, facendo così impazzire  il tuo organismo con picchi di insulina.

Forse sei abituato a stenderti sul divano per guardare la TV dopo cena.

Senza accorgertene, tutte queste piccole abitudini con il tempo ti hanno regalato quei chili di troppo.

Quindi, fino a che non cambi tutte quelle cattive abitudini con abitudini anti-peso,  puoi usare qualsiasi dieta (sai benissimo che non funzionano) oppure ammazzarti con ore di allenamento, sei destinato a non perdere peso.

Quando cambi le tue abitudini, puoi totalmente cambiare il tuo aspetto e ritrovare uno stato di salute vibrante permettendoti di fare tutte le cose che ami…

  • Puoi giocare con i tuoi figli o con i tuoi nipoti senza il timore di bloccarti;
  • Puoi correre con il cane senza avere il fiatone;
  • Puoi guardarti allo specchio apprezzando quello che vedi; Puoi indossare quel vestito sexy che non usi da molti anni.

Inizia con il cambiare un’abitudine alla volta, e scoprirai quanto semplice  perdere peso e ritrovare la forma fisica.

Lascia una Risposta

Copy link
Powered by Social Snap