Single Blog Title

This is a single blog caption
Integratori Alimentari Per Perdere Peso 1

La Sporca Verità Sugli Integratori Alimentari Per Perdere Peso

Se ti senti perplesso e confuso dal mondo degli integratori alimentari, evita di preoccuparti, non sei solo.

Mi sono chiesto molte volte se gli integratori ci aiutano a raggiungere meglio il nostro peso forma o se sono solo prodotti ben pubblicizzati in grado di far aprire il portafoglio alla gente.

Una domanda comune che ricevo da gente che segue una dieta è: “Integratori sì o integratori no?”

La mia risposta è che gli integratori non servono per perdere peso, quello che serve è soltanto una corretta alimentazione e attività fisica.

Ma allora perché i dottori prescrivono integratori nelle diete? Perché puoi trovarli ovunque come al supermercato, in farmacia e su internet?

Ottime domande!

Oggi voglio rispondere sui tuoi dubbi sugli integratori alimentari, specialmente quelli per perdere peso.

Sei pronto?

 

Gli Integratori Alimentari Servono o No? 

Come riportato su Wikipedia:

Si definiscono integratori alimentari quei prodotti specifici, assunti nella regolare alimentazione, volti a favorire l’assunzione di determinati principi nutritivi.

Il concetto d’integratore di per sé richiama una carenza, quindi è qualcosa che compensa per una deficienza.

Considerando che in Italia abbiamo eccesso di tutto, l’uso degli integratori non ha molto senso.

in italia gli integratori non servono - troppo cibo

Poi, una persona con chili di troppo non credo abbia carenze di nutrienti, ma il problema opposto.

Quindi non vedo come gli integratori alimentari possano portare benefici.

“Rudy, ma quelle pillole bruciagrassi forse aiutano”.

La gente cerca di trovare scorciatoie per rimediare alle cattive abitudini che hanno sviluppato negli anni: la sedentarietà, l’eccesso di cibo, il mangiare male…

Il sedentario o la persona in sovrappeso che non vuole mettersi a dieta o fare esercizio fisico pensa di migliorare la situazione con una pillola dimagrante ma di fatto le pillole per perdere peso, alleggeriscono solo il portafoglio, non di certo il peso corporeo.

Quindi le pillole bruciagrassi o altri tipi d’integratori non sono la soluzione.

La soluzione si trova nel capire:

  1. Quali cattive abitudini ti hanno fatto prendere peso;
  2. Sostituire le cattive abitudini con abitudini sane propense alla riduzione di peso.

Per abitudine si intende una tendenza alla continuazione di un determinato comportamento.

Per esempio: L’abitudine di mangiare tutte le mattine biscotti con il caffè-latte.

Sembrerebbe un’abitudine innocua a prima vista, e di fatto lo è se facciamo esercizio regolare e fa parte di un’alimentazione equilibrata, ma se sommata ad altre cattive abitudini simili contribuisce al deterioramento del corpo.

Come mangiare un pezzo di dolce in tarda mattinata quando veniamo assaliti dalla fame… Oppure mangiare delle barrette integrali credendo che ci facciano dimagrire… Oppure mangiare qualcosa prima di andare a letto perché altrimenti non riusciamo a dormire.

Di fatto le nostre giornate sono controllate per la maggior parte di abitudini come queste citate sopra.

Questo succede perché così possiamo concentrarti su altre cose che richiedono uno sforzo notevole da parte del cervello.

Immagina cosa succederebbe se dovessi pensare ogni mattina come lavarti i denti:

  1. Devo andare in bagno;
  2. Devo aprire il rubinetto;
  3. Devo prendere lo spazzolino;
  4. Devo metterci il dentifricio;
  5. Devo portare lo spazzolino in bocca…

Ti sei fatto un’idea, credo. Questa non sarebbe vita ma un incubo.

Ora, per quanto le abitudini ci aiutino a vivere senza trasformare la nostra vita in qualcosa di robotico, le stesse abitudini ci possono danneggiare se non siamo in grado di crearle consapevolmente.

Una serie di abitudini scorrette sono capaci di farci prendere chili nel corso di settimane, mesi oppure anni senza che ce ne accorgiamo.

Questo è il motivo per il quale un giorno ti guardi allo specchio e non ti riconosci, chiedendoti come hai fatto a diventare così.

una dieta non sana da problemi al girovita

Gli eventi della vita, le circostanze, l’ambiente, ci spingono a cambiare ─ è normale ─ ma sta a noi scegliere come affrontare il cambiamento.

Per esempio: una donna appena diventata mamma viene travolta da una serie di cambiamenti nella sua vita.

Nella maggior parte dei casi, lo stress creato dal cambiamento porta la mamma dopo una giornata intensa a rilassarsi sul divano con un bicchiere di vino e un pezzo di torta.

Con il passare dei giorni questa azione diventa un’abitudine. Non c’è da stupirsi che dopo un anno questa mamma sia ingrassata di 5 kg.

Credo sia chiaro che non abbia bisogno d’integratori se vuole ritrovare il peso forma, ma ha solo bisogno di cambiare la sua cattiva abitudine di mangiare dolci prima di andare a letto.

Quando crei abitudini sane noterai cambiamenti immediati sia a livello fisico che mentale. Perderai quei chili di troppo, ti sentirai bene di chi sei e potrai godere dei piaceri della vita senza sensi di colpa.

“Rudy, ma non so da dove iniziare”

Puoi iniziare scaricando la mia semplice guida “7 Passi Testati Per Perdere Peso e Restare in Forma“. Sono cinque pagine che ti spiegano cosa fare per creare il tuo corpo da sogno passo passo…

7 Passi Testati per Perdere Peso e Restare in Forma

 

Ricorda Che Gli Integratori Alimentari Sono Creati In Laboratorio

L’ultimo punto che ti voglio dire è che gli integratori alimentari sono creati in laboratorio.

Non sono altro che soluzioni in pasticche che possiamo benissimo trovare in natura.

Quindi, perché non mangiare quei alimenti che contengono il nutriente di cui abbiamo bisogno?

Per esempio: Una persona carente di ferro invece di prendere una pasticca tutti i giorni, può benissimo mangiare un piatto di spinaci tutti i giorni.

Questo è un esempio di buona abitudine per aiutare il corpo a ricevere un apporto costante di ferro; Semplice ed efficace.

Inoltre, gli integratori sono isolati dal loro “team” di altri importanti micronutrienti trovati tipicamente negli alimenti, sostanze fitochimiche e fibre – che hanno un effetto protettivo sul corpo.

Non ha senso “rischiare” di usare integratori quando si può benissimo ricevere i nutrienti in modo naturale.

La Federazione Italiana Scienze della Vita ha pubblicato una ricerca da cui emerge che l’uso degli integratori alimentari, nella stragrande maggioranza dei casi, non solo è improprio ─ in quanto una dieta bilanciata sarebbe molto più efficace per sanare eventuali carenze ─ ma che spesso questi prodotti si associano a effetti indesiderati.

C’è una falsa credenza che gli integratori non hanno effetti negativi perché sono venduti liberalmente senza ricetta medica.

Non è così!

Esagerare con qualsiasi tipo d’integratore alimentare o seguendo una dieta sbilanciata può portare a danni severi al tuo corpo.

Se sei in salute, non hai bisogno di nessun tipo d’integratore.

Se hai bisogno di perdere peso, hai solo bisogno di un’alimentazione sana e di fare dell’esercizio fisico.

Quindi, finiscila di cercare la via più semplice. Non esiste.

Sai benissimo quello che devi fare, inizia oggi.

Ce la puoi fare! Sono con te.

Lascia una Risposta