Single Blog Title

This is a single blog caption
dieta sblocca peso non convenzionale

Una Dieta Sblocca Peso Non Convenzionale

Se stai cercando una dieta sblocca peso, forse hai più probabilità di trovare dell’acqua nel deserto.

Non è corretto affidarsi alla scelta di certi alimenti piuttosto che ad altri per accelerare il metabolismo, perché sono pochi i cibi che lo fanno e comunque sempre in maniera relativa.

Se si vuole sbloccare il peso è fondamentale realizzare che la dieta influisce poco sul consumo delle calorie.

Ma allora, da cosa dipende la spesa energetica di una persona?

I 3 fattori principali sono:

  • per il 60% dal metabolismo basale; Cioè quello che consumi stando vivo
  • per il 30% dall’esercizio fisico; Le calorie che bruci muovendoti
  • per il10% dall’effetto termogenico; Il consumo per trasformare il cibo in energia.

Quando una persona è bloccata e non riesce a perdere peso, la causa che incide maggiormente è il metabolismo basale lento.

Il metabolismo basale conta per quasi i 2/3 del dispendio calorico giornaliero totale di una persona, perciò devi assicurati di creare un metabolismo basale super attivo se vuoi perdere peso.

Molte persone credono che per dimagrire le migliori attività fisiche siano camminare e correre. Niente di meno vero.

La verità è che queste attività bruciano calorie solo durante l’allenamento, ma non hanno un impatto sul metabolismo basale.

Quindi, si lavora molto su qualcosa che incide solamente per il 30% della spesa energetica di un individuo.

Se vuoi dimagrire, devi fare in modo d’incrementare il metabolismo basale il quale incide per il 60% della spesa energetica di un individuo.

Per esempio:

Devi riempire una cisterna dell’acqua da 100 litri. Hai a disposizione due pompe, una con la capacità di 20 litri al minuto e l’altra con una capacità di 50 litri al minuto.

“Quale useresti?” 

Certamente la pompa con la capacità di 50 litri al minuto perché ti fa risparmiare tempo.

Se vuoi dimagrire, non ha senso lavorare duramente in esercizi fisici che influiscono poco sulla perdita peso perché ci vorrà molto più tempo. Questa è la realtà.

Quindi, cosa fare?

Il migliore modo è quello d’incrementare la massa muscolare facendo esercizi di forza come sollevamento pesi o callisthenics.

allenamento di forza per incrementare metabolismo basale

Quando fai esercizi di forza non solo mantieni la muscolatura, ma la migliori. Una maggiore muscolatura richiede sia a riposo che durante il movimento più energia aiutandoti così a perdere peso.

Le persone che fanno queste attività tre o più volte a settimana, consumano un minimo di 2.000 calorie giornaliere.

Immagina quante buone cose potresti mangiare se avessi a disposizione 2.000 calorie.

Mangiare sano ed equilibrato per una dieta sblocca peso

Non ne vale la pena fare un po’ di palestra per poi godersi i piaceri della buona tavola?

“Hey Rudy, ma i muscoli sono poco femminili!”

Ti capisco.

Il mondo del fitness per anni ha rappresentato una visione distorta delle persone che vanno in palestra.

Non c’è rivista di fitness che mostri uomini e donne super muscolosi, molte volte con dimensioni disproporzionate non coerenti all’idea di peso forma.

rappresentazione distorta delle persone in palestra

In realtà, la maggior parte delle persone che frequentano la palestra non sono dei maniaci del muscolo, ma persone che si amano e vogliono solamente una migliore salute.

palestrati che vogliono un migliore benessere

Immagina come ti sentirsi guardandoti allo specchio dopo un’ora di palestra.

Purtroppo, molte persone preferiscono prendere la strada più facile – camminare e correre – ma che porta risultati spesso quasi inesistenti…

… Poi aggiungono una dieta restrittiva con pasti da fame, creando un’infinità di problemi alla salute sia a livello fisico che mentale.

Non credo che ti suoni nuovo, ma non c’è da stupirsi che malattie come anoressia e depressione si stiano diffondendo nella nostra società.

Dal mio punto di vista questo avviene perché c’è poca buona informazione la fuori.

Infatti, molti pensano che una dieta restrittiva sia il modo migliore per togliere i chili di troppo. Anche se suona logico, meno calorie = meno peso, non è il modo in cui funziona.

Il motivo è che le diete ipercaloriche non sono sostenibili perché prevedono una continua riduzione delle calorie fino a che non c’è più nulla da togliere. Il risultato è un peso bloccato.

La ragione per cui questo succede è che il metabolismo ha un sistema di difesa programmato per la sopravvivenza.

Quando il cibo scarseggia, il corpo pensa che ci sia una carestia dietro l’angolo, in risposta consuma meno calorie.

In altre parole si abitua al tuo regime alimentare restrittivo.

Pensa al tuo corpo come una persona con doppia personalità; Quando c’è abbondanza sperpera energia, ma quando c’è mancanza si trasforma in un risparmiatore.

Se vuoi sbloccare la situazione, devi farlo in modo tale da non attivare l’allarme “carestia”.

Basta seguire un’alimentazione corretta evitando schifezze varie.

L’alimentazione sana ed equilibrata è non far mancare niente, diminuire le porzioni, ridurre grassi e zuccheri senza dimenticare il segreto di tutte le diete di successo; Costanza.

Vota qusta pagina

Lascia una Risposta