Single Blog Title

This is a single blog caption
Come Riattivare il Metabolismo Bloccato

Come Riattivare il Metabolismo Bloccato (Senza Farmaci o Integratori)

Non riesci a dimagrire e ti stai chiedendo: “Come posso riattivare il mio metabolismo bloccato?

Le comuni credenze come quella del “mangia meno e muoviti di più” sono banali e generalizzate. Se hai già provato a mangiare meno e muoverti di più, sai benissimo che non funziona.

Il motivo sta nel fatto che il metabolismo è più complicato di quello che la maggior parte della gente pensi.

Ma non temere, te lo voglio spiegare in un modo facile e comprensibile anche se non hai un dottorato in medicina.

Oggi scoprirai le cause di un metabolismo lento o bloccato e come riattivarlo grazie a una dieta equilibrata associata ad un allenamento corretto.

Senza queste conoscenze basi di come funzioni il metabolismo, non puoi pensare di perdere peso.

Iniziamo conoscendo le cause principali che portano a un blocco metabolico:

  1. Invecchiamento;
  2. Attività fisica scorretta;
  3. Dieta ipercalorica.

 

1. L’Invecchiamento Rallenta Il Metabolismo

Quando eri un adolescente potevi mangiare gelati, barrette di cioccolato, pizza e coca-cola senza pensarci troppo  — il tuo girovita non soffriva i duri colpi.

Ora, segui una dieta “Zen” e fai fatica a perdere quei chili di troppo.

Il motivo?

Il tuo metabolismo con il passare degli anni rallenta, e poi rallenta ancora di più.

metabolismo con il passare degli anni rallenta

Nella tarda adolescenza fino hai 25 anni le persone godono del più alto tasso metabolico basale, questo aiuta a mantenere il girovita sotto controllo anche se non si fa molta attività fisica e non si controllano le calorie.

Dopo i 30 anni, grazie ad un metabolismo basale più lento e una vita sedentaria, si perdono muscoli e si aggiunge grasso.

In questa fase ci si accorge che qualcosa è cambiato con il proprio corpo; I tuoi preferiti pantaloni sono stretti, la maglietta di Vasco Rossi è attillata e non riesci più ad abbottonare la giacca.

Dopo i 40 anni ci si mettono di mezzo pure gli ormoni e dopo i 50 anni la muscolatura inizia un lento ma inesorabile declino anche se fai palestra tutti i giorni.

Lo so cosa pensi. Credi che non ci sia niente da fare a tale proposito perché non puoi fermare l’invecchiamento essendo una causa naturale.

Tecnicamente è così, ma in realtà puoi ridurre il rallentamento del metabolismo e quindi l’invecchiamento con esercizi di forza.

rallentamento invecchiamento con esercizi di forza

Quando fai esercizi di forza non solo mantieni la muscolatura, ma la migliori. Una maggiore muscolatura richiede sia a riposo che durante il movimento più energia aiutandoti così a perdere peso.

Immagina questo: i tuoi muscoli sono come il motore di un’auto, entrambi consumano energia. Sai benissimo che maggiore è la cilindrata di un’automobile e più benzina consuma sia in movimento sia da ferma.

Lo stesso succede quando si ha una muscolatura più sviluppata, consumi più calorie sia in movimento sia a riposo.

Infatti, la sedentarietà è tua nemica, e questo ci porta al prossimo punto:

 

2. Attività Fisica Scorretta

Molti credono che basti muoversi di più per riattivare il metabolismo, ma non è proprio così.

La spesa energetica di una persona è composta da:

  • Metabolismo basale per il 60%;
  • Esercizio fisico per il 30%;
  • Effetto termogenico degli alimenti per il 10%.

È evidente se si vuole sbloccare il metabolismo e perdere peso, il modo migliore è quello di migliorare il metabolismo basale perché consuma i 2/3 delle calorie totali.

Infatti, le persone che hanno un metabolismo bloccato è dovuto principalmente al rallentamento del metabolismo basale che con il passare degli anni e una maggiore sedentarietà, deteriora.

Se vuoi contrastare questo deterioramento, devi aumentare la massa muscolare. Più muscoli hai e più bruci calorie.

Quindi, se crei la buona abitudine di allenarti 2-3 volte alla settimana con esercizi di forza come la palestra, capitalizzi sul miglioramento del metabolismo basale attraverso un guadagno di massa muscolare.

Quando cammini o fai della corsa, non crei massa muscolare ma consumi solo calorie.

Non voglio dire che fare dell’attività aerobica non sia produttivo, ma è un modo inefficiente per sbloccare il metabolismo soprattutto se si segue una dieta ipercalorica.

E questo ci porta alla terza causa:

 

3. Una Dieta Ipercalorica

Il metabolismo è un maestro dell’adattamento, più tagli le calorie e meno lui consuma.

Inizi una dieta ipercalorica ed il primo mese perdi molto peso, poi i progressi rallentano fino allo stallo, ma hai ancora del grasso da perdere.

Le ragioni sono due:

  1. Il metabolismo ha rallentato il consumo di calorie.
  2. Hai perso peso a discapito della massa magra e muscolare.

Perdere peso velocemente è controproduttivo perché perdi massa muscolare la quale è fondamentale per mantenere il metabolismo ad alti regimi.

Quindi una dieta per sbloccare il metabolismo non può essere solamente restrittiva.

Molte persone credono che dimagrire sia solamente una questiona di perdita peso corporeo, ma questa è una visione molto ristretta.

Si considera una dieta efficace quando si perde la massa grassa non quella muscolare o magra.

Il miglior modo per affrontare una dieta che mantenga un metabolismo molto attivo è di non sacrificare carboidrati o proteine ma invece mantenere un giusto rapporto tra i nutrienti senza privarsi dei piaceri della tavola.

Non c’è niente di male apprezzare del buon cibo purché sia sano e nutriente.

Quello che scoprirai quando ti avvicini alla tua dieta in questo modo è che diventa facile mangiare sano.

Non devi più sforzarti di evitare abbuffate o cibi spazzatura.

Invece, godrai i tuoi momenti a tavola perché sai di essere in controllo.

 

 

Alcuni Accorgimenti Per Accelerare Il Metabolismo

Ora che ti ho spiegato le cause di un metabolismo bloccato ed hai imparato che devi concentrarti sulla massa muscolare per riattivare il metabolismo basale, voglio svelarti alcuni modi naturali per accelerare il metabolismo.

Ci sono alcuni cibi che se consumati con regolarità, possono aiutare a rimuovere il grasso ostinato e migliorare la tua salute fisica.

Voglio essere chiaro, pensa a questi cibi come l’olio motore che aiuta a lubrificare gli organi meccanici del motore, ma non ha farlo funzionare.

Non ti aspettare di sbloccare il metabolismo e perdere peso solo con questi cibi e accorgimenti perché ti stai solo illudendo.

Ora che ci siamo capiti, vediamo alcuni cibi in grado di velocizzare il metabolismo:

  • L’olio di cocco fa parte del gruppo di grassi buoni che sono composti da trigliceridi a catena media, un tipo di acido grasso che aumenta l’attività del metabolismo.
  • La cannella e lo zenzero favoriscono l’assimilazione dello zucchero e quindi mantengono i livelli glicemici stabili nel sangue. Importante nella regolazione dell’appetito e altri ormoni responsabili del controllo peso.
  • Le uova sono super nutrienti e contribuiscono a migliorare le attività metaboliche.
  • Il pesce azzurro è una ricca fonte di proteine e grassi buoni come gli Omega 3 & 6.
  • Il té verde accelera il metabolismo, purifica il corpo, sgonfia e aiuta nella perdita peso.

Questi sono i migliori cibi che sbloccano il metabolismo ed aiutano a perdere peso.

Fanne un’abitudine consumarli ogni giorno per lubrificare il tuo metabolismo.

Scoprirai l’incredibile effetto che hanno sulla tua salute.

Come Riattivare il Metabolismo Bloccato (Senza Farmaci o Integratori)
4.3 (85%) 4 votes

Lascia una Risposta