Single Blog Title

This is a single blog caption
persona che si concentra

Come Migliorare La Concentrazione

Non è facile padroneggiare la concentrazione, e voglio dire: “Stai leggendo questo articolo… Ho! Qualcuno mi ha mandato un messaggio… Che figata, Rudy organizza un raduno a fine settimana. Aspetta che glie lo faccio sapere a… Ok, continuiamo a leggere questo articolo. Ma ho voglia di bere un caffè prima e poi si ricomincia… Mmmm, fra 20 minuti è ora di pranzo, continuo più tardi.”

Se ti sei mai trovato in una situazione simile, non ti preoccupare, non sei l’unico. Ci troviamo in queste situazioni molte volte perché viviamo in un mondo rumoroso, le continue distrazioni rendono difficile la messa a fuoco.

Fortunatamente, in questo articolo troverai dei metodi per poter migliorare la tua concentrazione.

In questo modo potrai raggiungere i tuoi obiettivi più ambiziosi in diversi aree della tua vita: studio, sport, lavoro, casa, crescita personale,etc.

 

Perché Non Riesco A Concentrarmi

Non hai un problema con la concentrazione, ma con le distrazioni.

Una persona sana riesce benissimo a concentrarsi, il problema è che non riescie a decidersi su cosa concentrarsi.

Alcuni anni fa decisi di andare per 9 giorni in un centro “Vippasana”. Si passano le intere giornate a meditare, ci si alza alle 4.30 am e si va a dormire alle 9 pm.

Forse ti stai chiedendo come sia possibile stare seduto, immobile, a occhi chiusi per ore ed ore… Vero?

Semplicemente togliendo ogni tipo di distrazione.

Nei centri Vippasana non si può parlare, non ci sono apparecchi elettronici (si, anche il telefonino), le donne sono separate dagli uomini. In questa situazione sei forzato a concentrarti sulla meditazione. Non hai altra scelta che stare seduto e meditare.

Prova a spegnere la TV mentre mangi, fai gli esercizi senza il telefonino, ripulisci la scrivania da cose inutili che ti distraggono continuamente.

Ma serve ben altro che rimuovere le distrazioni se si vuole raggiungere una concentrazione “Zen”…

 

Evita Il Multitasking – E` Una Distrazione

Possiamo fare due cose o più allo stesso tempo, ma possiamo concentrarci solo su di una.

Cucini lo spezzatino e la TV è un rumore in sottofondo, o guardi la TV e lo spezzatino che brucia è rumore in sottofondo. Puoi concentrarti solo su una cosa alla volta.

Studi scientifici hanno dimostrato che il multitasking è dannoso per la concentrazione e anche per la memoria.

Quando inizi un compito o progetto, rimuovi quante più distrazioni possibili. Metti il telefonino in un’altra stanza, mantieni una postazione di lavoro minimalista, studia in un luogo silenzioso.

Inoltre, se inizi qualcosa, finiscila prima di passare al compito successivo. Ogni volta che passi da un’area all’altra, il cervello a bisogno di alcuni secondi o minuti per concentrarsi sul nuovo compito.

Nell’arco di una giornata perdi tempo prezioso quando potresti fare dell’altro. Ma come dirigere la tua totale attenzione sulle cose che davvero contano?

 

Il Metodo: 2 Liste

Warren Buffett chiese al suo pilota di scrivere 25 importanti cose che voleva realizzare nella sua vita.

Poi gli disse di sceglierne 5 e dimenticarsi delle altre fino a quando non aveva completato le sue 5 priorità. Non avrebbe dovuto spendere un solo minuto a lavorare sulle 20 cose meno importanti, ma dedicarsi totalmente a quelle 5.

Questo è un semplice esercizio, ma efficace per raggiungere obiettivi importanti senza lasciarsi distrarre da altre cose meno importanti.

Il metodo due liste di Warren Buffett ti obbliga a prendere decisioni importanti ed usare il tuo tempo al meglio.

Questo metodo funziona per concentrarsi su obiettivi a lungo termine, ma non aiuta in semplici cose giornaliere come leggere un libro…

 

Lettura Concentrata

Se hai bisogno di memorizzare testi o semplicemente vuoi ricordare la maggior parte delle cose che leggi, una lettura concentrata è necessaria allo scopo.

Leggi il primo paragrafo e riassumilo in 25 parole. Questo esercizio richiede molta concentrazione ed attenzione, ma ti prepara a mantenere un alto livello di concentrazione durante tutta la lettura.

E` come quando un giocatore di calcio si scalda i muscoli facendo dello stretching e altri esercizi leggeri. Si prepara per la faticosa partita.

Quando crei l’abitudine di riassumere la prima lettura, aiuti il cervello ad entrare in uno stato di assoluta concentrazione.

Ma ci sono dei momenti in cui la tua testa è anebbiata e non ne vuole sapere di concentrarsi. In questo caso del caffè può sbloccare la situazione.

 

La Caffeina E` Un Integratore Per La Concentrazione

Non si può fare a meno di un buon caffè, ma molti abusano questa sostanza e non comprendono a pieno i suoi benefici.

La caffeina è un stimolante che aiuta a rimanere concentrati, toglie quella sensazione di nebbia in testa ed incrementa la memoria.

Ma deve essere assunto consapevolmente e in dosi adeguate. Troppo crea dipendenza, troppo poco potrebbe non offrire benefici tangibili.

Se si vuole usarlo come integratore per la concentrazione, va assunto solo quando abbiamo bisogno di quel incremento di capacità cognitive.

Consiglio di berne pochissimo se non sei abituato a consumarlo, ed incrementare durante le settimane più impegnative. Come prima di un esame all’università o durante un progetto importante al lavoro.

Ogni 8 settimane, riduci drasticamente l’assunzione per evitare assuefazione. Ma fai attenzione ai possibili mal di testa per mancanza da caffeina.

Con questo ti ho spiegato techniche e sostanze per aumentare la tua capacità di concentrazione.

Lascia una Risposta

Copy link
Powered by Social Snap