Single Blog Title

This is a single blog caption

Vitamina B12 e Depressione

Al centro di questa ricerca c’è una semplice domanda: L’alimentazione può influenzare il nostro stato mentale?

I disturbi della salute mentale sono complessi. Così è il cervello. E così sono i cibi che mangiamo e come il nostro corpo interagisce con questi.

Starai pensando: “Dai Rudy, la depressione è una seria malattia. Mi vuoi convincere che si può guarire dalla depressione cambiando dieta?”

Lo so perché lo vissuta la depressione. E lasciami dire che è una vita miserabile. Se l’hai mai vissuta a qualsiasi livello, lo sai già.

Il cambiamento della mia dieta è stato un fattore critico per guarire dalla depressione. E ancora oggi continuo con questa dieta ricca di nutrienti anti-depressivi.

Comunque, siamo ancora agli inizi nel capire esattamente come il cervello funziona, e come i nutrienti anti-depressivi potrebbero aiutare contro la depressione.

 

Ma Quali Sono Questi Nutrienti Anti-Depressivi? 

Bella domanda.

Eccoli qua:

Non sono poi così tanti.

E immagino che ti stai chiedendo: “Rudy, non sono un dottore perciò non ne capisco un tubo di cosa stai parlando“.

Non ti preoccupare, non parlo come un dottore perché non sono un dottore.

“Ciao! Il mio nome è Rudy.”

La maggior parte delle persone mi conosce perché scrivo di potenziale umano e informazioni efficaci supportate da nozioni psicologiche presentate in maniera semplice e concisa.

 

Come Mangiare Correttamente Aiuta il Cervello? 

Il tuo cervello è più affamato di quello che pensi… È lui che ti fa sentire affamato…. È lui che ti stringe lo stomaco. È lui che ti fa girare la testa quando sei fiacco.

Ha bisogno di molta energia e specifici nutrienti per far funzionare TE correttamente.

Il cervello è come la centralina di un’automobile. Manda informazioni attraverso il sistema nervoso assicurandosi di farti funzionare.

Ma come ben saprai se hai mai avuto un’ auto molto computerizzata come una BMW o Mercedes, con il tempo la centralina potrebbe dare dei problemi.

Quanto questo avviene, la tua cara macchina si rifiuta di funzionare o si limita a svolgere funzioni basi come accendere le luci di emergenza.

Lo stesso avviene ad un cervello carente di nutrienti essenziali.

TU funzioni al minimo, male e in casi gravi potresti autodistruggerti (suicidio depressivo).

Per questo, oggi ti dirò tutto quello che devi sapere sull’ importanza degli Vitamina B12 e la loro funzione teraupetica per combattere la depressione.

In questo articolo scoprirai:

  • Vitamina B12 e Depressione; Tutto quello che devi sapere.
  • Come la vitamina B12 aiuta a combattere la depressione.
  • Quali sono i sintomi di poca vitamina B12.
  • Fatti sulla vitamina B12.
  • Perché la vitamina B12 manca nella dieta moderna.
  • Cibi ricchi di vitamina B12.
  • Integratori di vitamina B12.

 

Vitamina B12 e Depressione
Tutto Quello Che Devi Sapere

La vitamina B12 contribuisce alla formazione del sangue, e la sua carenza influisce negativamente sul cervello e sistema nervoso.

Inoltre, anche lo sviluppo e la crescita dei muscoli potrebbero risentirne: la vitamina B12 nutre e alimenta i muscoli.

Ti starai chiendendo: “Ma come faccio a sapere se ho una carenza di vitamina B12?”

Bella domanda.

Il sistema per eccelenza è facendo un test del sangue.

Ma è necessario solo se si hanno due o più di questi sintomi:

  • stanchezza cronica
  • debolezza
  • affaticamento
  • perdita di appetito
  • scarsa memoria
  • tristezza
  • rilassatezza
  • difficoltà nel concentrarsi
  • irascibilità

Come avrai notato, questi sintomi sono comuni se sei depresso.

 

Depressione, Solo Anti-Depressanti?

Uno dei documenti più interessanti che ho letto nella letteratura psichiatrica è stato di una donna di 57 anni.

Trattamenti di farmaci antipsicotici e antidepressivi, due cicli di trattamento elettroconvulsivo prima che qualcuno si preoccupasse di controllare il suo livello di vitamina B12.

A sofferto per anni di:

  • attacchi di pianto
  • ansia
  • problemi motori
  • stitichezza
  • stanchezza
  • disturbi percettivi

Entro 4 mesi dal scoprire la sua deficienza in vitamina B12, e successivo trattamento… Torno’ come era 14 anni prima, e rimase stabile senza ulteriori trattamenti.

Incredibile?

Non proprio. Direi invece una semplice soluzione con uno stile di medicina più personalizzato.

Cercando di identificare gli squilibri ormonali, nutrizionali e immuni che possono “apparire” psichiatrici in natura, si possono risolve molte patologie.

Il problema oggi giorno è la generallizzaione con il quale i dottori si prendono cura del paziente.

Un semplice esempio:

“Dottore, ho sempre mal di testa.”

“Prendi un’aspirina tre volte al giorno fino che ti passa.”

Ma qualè la causa di quel mal di testa? Perchè è frequente? Quando è iniziato?

Sembra che il mondo medico non abbia il tempo o interesse a ricercare la causa dei problemi ma solo a risolvere condizioni con medicine.

 

Un Alleato Contro la Depressione

Secondo lo studio condotto dai ricercatori del Dipartimento di Psichiatria dell’Etela Savo in Finlandia, la depressione melanconica si puo combattere con una somministrazione di vitamina B12 e acido folatico invece di anti-depressanti.

“Rudy, cosa è la depressione melancomica?”

La depressione melanconica si manifesta con un umore e stati d’animo afflitti. La vita sembra non avere più senso 🙁

I ricercatori hanno infatti scoperto che nei soggetti che assumevano maggiori quantità di folati e vitamina B12, il rischio di sintomi depressivi da depressione melanconica era ridotto del 70%.

Inoltre, scarsi livelli di vitamina B12 aumentano il rischio di sviluppare la sindrome metabolica – un insieme di fattori di rischio metabolici che aumentano le probabilità di sviluppare malattie quali:

  • diabete
  • patologie cardiovascolari
  • ictus

Decisamente bisogna prendere sul serio i nostri livelli di vitamina B-12.

 

Fatti Da Tenere in Considerazione

Ecco alcuni punti chiave:

  • Oltre hai 50 anni è consigliato prendere integratori di B12. Il motivo è che si produce meno acidi gastriaci mentre si invecchia.
  • Un test del sangue può essere usato per identificare una carenza di B-12.
  • Le persone con diete vegetariane sono più a rischio di carenza di B-12.
  • Alcune persone consumano abbastanza B-12, ma i loro corpi non assorbono adeguatamente la vitamina. Quindi? Usare integratori sublinguali.

 

La Vitamina B12 Manca Nella Dieta Moderna?

Per nulla.

Piatti di carne, pollo e pesce sono molto ricchi di B12.

Il problema è che alcune persone non riescono ad assorbire questa vitamina.

La causa più comune è una carenza di succhi gastrici causata da stress, invecchiamento o medicazioni che bloccano la formazione di questo acido.

Ti pitturo un scenario comune.

Un paziente sta mangiando cibi che non è in grado di digerire correttamente e che promuovono un’infiammazione locale, perpetuando ulteriormente la cattiva digestione e il transito.

Il paziente ha reflussi di cibi pesanti come fritture, cereali e latticini.

Soluzione?

Una medicazione che ripristina la fuora batterica intenstinale e ripristini l’assorbimento della vitamina B-12.

Se il problema digestivo viene ignorato, probabilmente il paziente svilupperà sintomi che gli guadagneranno una prescrizione di antidepressivi. Da li, i farmaci comincieranno ad accumularsi.

Altri casi comuni sono:

  • Restrizioni alimentari (vegetariani).
  • Anemia perniciosa.
  • GMO e gluteni. Troppi cibi geneticamente modificati possono portare scompensi per l’assorbimento di vitamina B12.
  • Medicazioni, in particolare quelle che regolano lo zucchero nel sangue.

 

Cibi Consigliati Per la Tua Dieta

Alcune ottime fonti alimentari di vitamina B12 sono:

  • latte parzialmente scremato
  • cereali rafforzati
  • uova
  • pesce; i migliori sono sardine, tonno e salmone
  • pollo
  • carne rossa
  • yogurt
  • nori

 

Alcuni Suggerimenti Per Ottenere una Supplementazione Naturale di Vitamina B12 Attraverso la Dieta

Le maggiori fonti di vitamina B12 provengono da pesce, i bianchi d’uovo, il pollame e la carne magra.

Questi piatti sono una bomba e deliziosi:

  • Frittata con pancetta e formaggio fondente.
  • Fegatini all Veneziana.
  • Bruschetta di pane integrale con salmone affumicato, asparagi e uova.
  • Cozze al vino bianco.
  • Pasta con le sarde.
  • Spiedino di salmone con peperoni.
  • Lenticchie con radici di verdure al curry.
  • Trota al vapore con mazzetto profumato.

 

Consigli per la Conservazione di Vitamina B12 Negli Alimenti

La maggior parte delle vitamine sono mantenute quando c’è meno contatto con l’acqua e un tempo di cottura più breve, rileva l’estensione dell’Università del Kentucky.

L’acqua di cottura rilasciati dai cibi contengono la maggior parte delle vitamine B.

Quindi, usatela nella preparazione di salse e zuppe.

 

Integratori Per Ogni Tua Esigenza

Per gli amici vegani e ultra cinquantenni, un integratore di vitamina B12 non è solo consigliato, ma non negoziabile.

Probabilmente lo sapete già, ma vale la pena ripeterlo: una dieta povera di B12 può causare anemia e danni al sistema nervoso – non solo depressione.

Se vai al negozio a dare un’occhiata a tutti i supplementi di vitamina B12, probabilmente resterai confuso.

Decine di nomi, dosaggi, e forme (liquido, pastiglie, polvere).

Quindi, quale scegliere?

Qui sono 4 punti chiave quando si acquista un supplemento di vitamina B12:

  1. Controlla che sia vegano; Molti supplementi sono di origine animale, e quindi non per vegetariani.
  2. Scegli Metilcobalamina; È la forma di vitamina B12 meglio assorbita dal nostro corpo.
  3. Controlla che sia sublinguale; Non deve essere digerita dallo stomaco. In particolare molto utile per persone con problemi gastrici.
  4. Inizia con il dosaggio minore; Non serve partire con il massimo dosaggio di 5.000 mcg magari perché sei vegano. Parti con 1000 mcg per alcune settimane. Se ancora soffri stanchezza, depressione o anemia, aumenta la dose.

Complessivamente, i supplementi di vitamina B12 sono molto sicuri, facili da trovare, molto convenienti e se scegli un buon marchio, fanno l’aggiunta perfetta alla tua dieta.

Hai una deficienza di B12 e depressione? Condividi la tua esperienza nei commenti.

Vitamina B12 e Depressione
5 (100%) 1 vote[s]

Lascia una Risposta